I misteri del Santo Rosario

I misteri del Santo Rosario

La riproduzione delle incisioni dei singoli Misteri, con la bellezza dei particolari decorativi che le illustrano, i passi del Vangelo che li enunciano e i brevi spunti di riflessione che li commentano costituiscono – insieme con la raccolta delle Litanie lauretane – un’altra ideale pinacoteca marianada conservare nella propria casa tra le cose più care.

Il Santo Rosario, con le sue 150 ‘Ave, Maria’ distribuite nella sinfonia dei 20 Misteri, viene a ragione chiamato il "salterio della lode alla Vergine Maria". Rievocando tutto ciò che Papa Giovanni Paolo II scrive nella Lettera apostolica "Rosarium Virginis Mariae", vogliamo così aggiungere un contributo di arte e di fede a questa preghiera mariana universale che – dai Monasteri alle Comunità religiose, dalle corsie degli Ospedali alle Parrocchie e alle famiglie cristiane di tutto il mondo – si eleva al Cielo come espressione di pietà popolare, ma anche come efficace scuola di perfezione e itinerario per un cammino di santità.

Anche questa ‘pinacoteca mariana’ ci aiuterà a migliorare la nostra ‘recita’ del Rosario e a raccoglierne i frutti di grazia, accrescendone la dimensione di ‘preghiera contemplativa’ (cfrRVM12); proprio perché, favorendo un silenzio meditativo, ci accompagnerà – secondo l’esplicito insegnamento di Papa Giovanni Paolo II (cfr. Ibid. 13-16) – a ricordare, imparare, supplicare, annunciare, contemplare Cristo Signore con Maria.

Archivio

Vai

Madre di Dio dal 1997 fino al 2013

Vai